fbpx
FeaturedStartup

InkSquad: un social per trovare il tatuaggio perfetto | CES 2019

Gli appassionati e i tatuatori professionisti hanno un nuovo modo per incontrarsi.

Andiamo avanti con la nostra esplorazione delle startup italiane più innovative presenti al CES 2019 grazie al progetto di Teorema Incubation Lab Trieste. Tra queste abbiamo scoperto anche InkSquad, servizio dedicato a un mondo sempre più in crescita, quello dei tatuaggi. Questa applicazione offre infatti grandi possibilità per gli appassionati di questa arte e per i professionisti del campo. Quali? Vediamolo insieme!

Cosa offre InkSquad?

L’ambiente dei tatuaggi è in continuo sviluppo, giorno dopo giorno. Ci sono sempre più persone in tutto il mondo che decidono di decorare le proprie spalle, gambe, braccia o altre parti del corpo con disegni o scritte. Per questo continuano a nascere eventi e attività dedicati a questo mondo: convention, riviste, negozi e molto altro ancora.

L’ambiente artistico legato al tatuaggio è poi in continua evoluzione con tante scuole e stili differenti che si sviluppano. Non è quindi sempre facile per un appassionato selezionare il prossimo (o anche il primo) design da farsi riprodurre sulla pelle. Le possibilità di scelta sono praticamente infinite e non è semplice districarsi tra tutte quelle offerte.

Inoltre, trovare l’idea perfetta non è sufficiente, bisogna anche selezionare un artista adatto a occuparsi di questo compito così delicato. D’altro canto per un tatuatore (soprattutto se è in attività da poco) non è facile farsi conoscere e trovare nuovi clienti. Per ovviare a tutti questi problemi, nasce quindi InkSquad.

Inksquad CES 2019

Si tratta fondamentalmente di un nuovo social network, interamente dedicato al mondo dei tattoo. Bastano pochi minuti per scaricare l’applicazione sul proprio smartphone e registrarsi. A quel punto, ci ritroviamo davanti a un feed simile a quello presente in altri servizi, ma con un focus sui tatuaggi, ovviamente.

Avremo infatti a disposizione tante diverse sezioni, ricche di fotografie di lavori di ogni tipo. Potremo scegliere di navigare tra i tattoo con un determinato stile, oppure quelli posizionati in una specifica parte del corpo. Ancora, potremo ricercare altri utenti e soprattutto tatuatori da seguire, per rimanere aggiornati sui loro lavori più recenti. Non manca ovviamente la possibilità di esplorare gli hashtag, di modo da trovare tanti spunti interessanti per i prossimi tatuaggi.

Particolarmente interessante in questo senso è la possibilità di creare i propri progetti personalizzati. Dopo aver indicato a grandi linee quali sono gli stili che ci interessano di più e dove pensiamo di fare il nostro prossimo tattoo, potremo raccogliere all’interno di questi tutti i lavori che più ci ispirano dal nostro feed. Un ottimo aiuto per ottenere il migliore risultato possibile.

Per maggior informazioni su InkSquad, vi invitiamo a visitare il sito ufficiale del servizio.

Tags

Mattia Chiappani

Ama il cinema in ogni sua forma e cova in segreto il sogno di vincere un Premio Oscar per la Miglior Sceneggiatura. Nel frattempo assaggia ogni pietanza disponibile sulla grande tavolata dell'intrattenimento dalle serie TV ai fumetti, passando per musica e libri. Un riflesso condizionato lo porta a scattare un selfie ogni volta che ha una fotocamera per le mani. Gli scienziati stanno ancora cercando una spiegazione a questo fenomeno.

Altro dall'autore

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Next Article
Close

Adblock Rilevato

Considera di supportarci disabilitando il tuo adblocker