campagna comunicazione Aruba

La campagna di comunicazione Aruba spiega alle PMI i vantaggi del cloud
Spot TV, whiteboard animate ed altro per sensibilizzare le aziende sui vantaggi del cloud

2 min


Aruba tramite una campagna di comunicazione diffusa attraverso una serie di tutorial, uno spot TV in onda su La7, un animation whiteboard ed ulteriori attività di advertising online,-presenta le opportunità che il cloud può offrire a PMI e startup, anche in vista della Giornata dedicata alle PMI prevista a fine mese, in data 27 giugno. All’interno della campagna,si possono anche trovare numerosi tutorial, disponibili sul sito www.cloud.it che sono focalizzati su alcune macro-aree, da web hosting e content management system, a gaming, sicurezza e storage realizzati a supporto di tutti gli sviluppatori e i system admin delle PMI e  costantemente aggiornati per fugare ogni dubbio sulle soluzioni cloud.

Campagna di comunicazione Aruba: il whiteboard animato

L’animazione, invece, racconta il caso della software house di Paolo e Tommaso, in cui tante Piccole e Medie Imprese possono riconoscersi.

Come si scopre all’inizio del video, nella software house lavorano giovani pieni di iniziativa, i clienti sono soddisfatti e sono sempre in arrivo nuovi progetti. Paolo, però, ha firmato un contratto con un’importante catena della GDO per sviluppare un’app innovativa basata su un motore di intelligenza artificiale e per la sua azienda è un bel salto di qualità. Riunisce, quindi, il suo gruppo di lavoro e illustra il progetto, raccogliendo l’entusiasmo di tutti, tranne quello di Tommaso che resta interdetto poiché conosce bene i rischi di lavorare con un’infrastruttura fisica che purtroppo, di recente, gli ha dato spiacevoli inconvenienti. Si scopre, infatti, che nei giorni precedenti ha dovuto affrontare continue interruzioni di corrente, è riuscito per un soffio a evitare il disastro dopo che un virus era penetrato nella rete aziendale e non ha dimenticato lo sconforto di quando i ladri, entrati in azienda, avevano rubato due dei tre server; eventi che presi singolarmente, possono riguardare chi possiede infrastrutture IT on premise.

Tommaso capisce che la soluzione migliore è quella di affidarsi a un cloud provider che possa offrire un servizio di qualità, conveniente, che conosca tutte le nuove normative in merito alla gestione dei dati dei clienti e grazie al quale configurare la propria infrastruttura in poche mosse. Tommaso sperimenta, dunque, il cloud di Aruba e – in tempi rapidi – si mette in contatto con l’assistenza e viene supportato nella transizione di dati e applicazioni. Inizia, così, a lavorare con la nuova infrastruttura, mentre la ridondanza di tutte le fonti di energia, dei sistemi di raffreddamento e delle connessioni di rete dei data center Aruba, riescono a garantirgli la continuità del servizio.

Dati e applicazioni sono al sicuro da qualsiasi attacco e se il progetto richiede nuova potenza di calcolo per un test non c’è problema: dal pannello di gestione del cloud, Tommaso può attivare una ulteriore macchina virtuale per avere maggiori risorse computazionali a disposizione e, soprattutto, può dimenticarsi dell’onere di gestione dell’infrastruttura tecnologica per concentrarsi sullo sviluppo della sua nuova app. Grazie al cloud di Aruba, il team della software house rilascia l’app nei tempi richiesti.

campagna comunicazione Aruba“Abbiamo pensato che raccontare uno use case attraverso un’animazione video sarebbe stato un buon metodo per coinvolgere le PMI a riconoscersi in questo tipo di situazione ha commentato Massimo Bandinelli, Marketing Manager di Aruba EnterpriseSi tratta di un esempio concreto, anche se volutamente spinto all’eccesso, in cui vengono spesso a trovarsi tantissime aziende che si rivolgono a noi; va da sé che accanto a questi progetti relativamente semplici, se ne aggiungono altri che, invece, essendo più complessi, seguono un approccio al cloud completamente customizzato. I dati del Politecnico di Milano confermano come la crescita del cloud sia tuttora a doppia cifra con un +18% nel 2019 rispetto all’anno precedente e con il Public Cloud che guida questa ascesa con un +25%. Ma è ancora essenziale continuare a sensibilizzare sui benefici di questa tecnologia, spiegando come non sia una soluzione a esclusivo vantaggio della large enterprise ma che, anzi, può aiutare in una crescita esponenziale anche PMI e startup, in quanto si adatta in modo sartoriale alle specifiche esigenze di ogni azienda


Danilo Loda

author-publish-post-icon
100% "milanes", da una vita scrivo di bit e byte e di quanto inizia con on e finisce con off. MI piace tutto quello che fa rumore, meglio se con un motore a scoppio. Amo viaggiare (senza google Maps) lo sport, soprattutto se è colorato di neroazzuro.









 




 

Sì, iscrivimi alla newsletter!
close-link