LG gram 17

LG gram 17 recensione: leggero e con un grande display
Un sostituto del desktop che si può tranquillamente portare con sè

5 min


LG gram è un laptop da 17 pollici che vuole sfatare il mito per cui i notebook con display di questa dimensione, che di norma entrano nella categoria “sostituti del desktop” siano pesanti. Infatti una delle caratteristiche principali (e sicuramente più interessanti) di questo laptop è il suo peso, davvero molto contenuto se rapportato, come detto, alla dimensione del display:  solo 1,3 Kg. Questo significa che lo si può portare anche in una trasferta di lavoro senza molta fatica, e godere di un ampio schermo per la propria produttività personale.

LG gram 17, configurazione e prezzo

Annunciato a maggio di quest’anno LG gram mette sul piatto una configurazione di tutto rispetto e al passo con tempi. La dotazione, che poi vedremo nello specifico, ben si addice a un professionista sempre in movimento che ha necessità di avere buone prestazioni globali ma che desidera principalmente avere un laptop dal grande schermo per le sue attività quotidiane.

  • CPU : Intel Core i5-1035G7 1,2 GHz
  • Grafica : Intel Iris Plus
  • RAM : 8 GB DDR4 (2400 MHz)
  • Schermo : LCD IPS QHD da 17 pollici (2560 × 1600)
  • Memoria : SSD SATA M.2 da 512 GB
  • Drive ottico : nessuno
  • Porte : HDMI, micro-SD, USB 3.1 x3, USB 3.1 Type-C, adattatore USB 3.1 per RJ45 Ethernet, jack per cuffie
  • Connettività : 802.11 A / C (2X2), Bluetooth v5.0
  • Fotocamera : webcam HD
  • Sicurezza : sensore di impronte digitali, blocco Kensington
  • Peso : 1,34 kg
  • Dimensioni : 138,1 x 26,67 x 1,78 cm; (L x P x A)
  • Batteria : 80 Wh

Non è certo un laptop economico visto si dovrà mettere a budget 1.250 euro, ma per quanto offerto ci pare più che equo.

Design leggero come una piuma

Esteticamente l’LG gram è in linea per l’utenza a cui si rivolge. Il suo chassis idi colore grigio (o argento come dice LG) è sobrio, quindi questo è un laptop che non attirerà l’attenzione, tranne che per le sue dimensioni.  La finitura è basilare ad occhio nudo, ma lo chassis è in realtà realizzato in una lega nano-carbonio-magnesio. Questo gli consente di essere certificato secondo lo standard militare STD-MIL 810G che lo rende resistente a urti, pressione, umidità e corrosione. Quindi un laptop che, come detto, si può portare anche al di fuori delle mura di casa senza correre troppi rischi.

LG gram 17L’estetica è mantenuta all’interno, dove sebbene le cornici dello schermo siano ridotte, non raggiunge il livello di altri ultrabook che corrono alla fine del case. Logicamente, con uno schermo da 17 pollici, lo spazio disponibile sia per la tastiera sia per il touchpad è enorme

Tra i dettagli fisici che ci piacciono c’è, ad esempio, la tacca per aprire il coperchio, che può essere sollevato con un solo dito e senza che il resto del case si muova. La cerniera è robusta e supporta una buona gamma di angoli di visualizzazione.

Display ampio e fedele

Il pannello IPS dell’LG Gram 17 è al top dei modelli di tipo ultrabook generalista. Non è un pannello 4K ma risponde molto bene alla sua risoluzione di 2560×1600 pixel sia per lo spazio di lavoro disponibile che per la nitidezza. Il suo rapporto è 16:10, il che lo rende anche molto piacevole per i contenuti multimediali.

Con una copertura della gamma di colori sRGB del 93%, l’LG Gram 17 vanta uno schermo incisivo con colori sufficienti per soddisfare le esigenze degli artisti digitali.  Nonostante questo, il 64,9% dei punteggi Adobe RGB e il 67,4% DCI-P3 non sono così impressionanti, il che significa che l’LG Gram 17 non ha la copertura della gamma di colori per presentare accuratamente fotografie e video.  Questo è un problema solo per fotografi professionisti e videomaker, ma poiché l’LG Gram 17 è un laptop lifestyle dedicato soprattutto a un utilizzo “generalista”, non ci si aspettavamo che raggiungesse standard per i creativi così elevati.

Una luminosità massima di 373 nit supera facilmente la media di 300 nit, quindi la luce solare anche più prepotente non dovrebbe impedire di vedere lo schermo.

Tastiera e touchpad reattivi

Con un notebook di queste dimensioni, LG ha svolto un ottimo lavoro per quanto riguarda la tastiera. I tasti sono ben distanziati. il tocco è più piacevole e il percorso e il suono sono corretti per chi passa molto tempo a scrivere. Lo stesso dicasi per chi deve inserire molte cifre in fogli di excel, vista la presenza del comodo tastierino numerico.

Ovviamente è una tastiera retroilluminata, con due livelli di luminosità. Il risultato è una visualizzazione perfetta dei tasti  quando si utilizza il laptop al buio o con scarsa luce.

Sulla tastiera troviamo anche il sensore di impronte digitali posto sul pulsante di accensione che durante i test si è dimostrato reattivo nella velocità di lettura ed efficiente anche quando l’angolo del dito, mentre lo si pigiava, non era ideale.

LG gram 17Apprezzabile il fatto che i vari tasti funzione e i simboli corrispondenti siano chiaramente segnalati in arancione. Questo rende immediatamente evidente quale pulsante gestisce il volume, quale regola la luminosità e via dicendo.

Il touchpad sembra piccolo sul corpo in metallo di questo notebook, ma non lo è. Ha dimensioni più che accettabili e ne consente un comodo utilizzo, ed è molto preciso e scorrevole quando lo si utilizza.

Connettività: c’è tutto quello che serve

È strano vedere un laptop con una porta di ricarica proprietaria ai giorni nostri, ma c’è e si trova sul lato sinistro dell’LG grma 17. Volendo comunque si può usare per la ricarica anche la porta USB-C  presente. Il lato sinistro ospita anche una porta USB 3.0 full-size, Thunderbolt 3 / USB Type-C e una porta HDMI. Altre due porte USB 3.0, un jack per cuffie e uno slot per schede microSD sono allineati sul lato destro.

LG gram 17Per gli utenti professionali e consumer  la connettività è sufficiente (forse meno USB-A e più type C sarebbe stato meglio), Manca una porta Ethernet, problema comunque facilmente risolvibile con un adattatore USB/Ethernet.

ICZI Adattatore USB di Rete 1000Mbps Ethernet USB 3.0 a RJ45...
  • Trasforma USB 3.0 a Gigabit Ethernet: ll USB 3.0 a ethernet adattatore aggiunge la connettività di rete a un...
  • Connessione Gigabit - 1000Mbps: Ii adattatore di rete USB 3.0 può raggiungere alla velocità di 1000 Mbps,...
  • Nessun driver necessaria: Supporta Porta USB 3.0 plug e play, hot swap. Installazione semplice senza driver...
  • Alloggiamento in alluminio: Il guscio in alluminio anodizzato è più estetico e robusto per garantire un uso...
  • Adattatore RJ45 LAN USB 3.0 consente di aggiungere una porte gigabit ethernet ai dispositivi laptop, tablet e...

La sezione connettività è completata a livello wireless con Wi-fi 6 e Bluetooth 5.0, una combinazione essenziale nelle apparecchiature attuali.

Prestazioni in linea, ma grande batteria

Per questo modello, LG ha scelto di integrare l’Intel Core i5-1035G7 da 1,2 GHz (Turbo fino a a 1,30 GHz (Turbo fino a 3,7 GHz) accompagnato dalla grafica Iris Plus.

La memoria RAM standard è di 8 GB, ma volendo si può aggiungere un secondo modulo da 8 GB. Lo stesso vale per l’unità SSD. Un 512 GB (NVMe) viene fornito di serie, ma possiamo utilizzare un secondo slot M.2 per espanderlo fino a un massimo di 4 TB. Niente di male.

Con questa  scheda tecnica, LG Gram 17 garantisce un funzionamento molto fluido del sistema e si possono eseguire senza problemi la maggior parte delle attività abituali di un professionista come la navigazione, i programmi di office automation, posta e via dicendo.

LG gram 17Nonostante il miglioramento portato dalla nuova grafica integrata di Intel, è chiaro che non si tratta più di un laptop pensato per le professioni dell’immagine/video.

Se ci concentriamo sul rumore delle ventole di questo LG Gram 17, quando entrano in funzione per attività un po’ impegnative (in genere sono solitamente inattive), questo è molto contenuto e non disturba per nulla e consente persino di usare il laptop durante una riunione con il capo senza ricevere sguardi di disapprovazione.

Infine, parliamo della durata della batteria: nonostante LG “esageri” affermando che il laptop arriva fino a 17 ore di autonomia, nel test reale con diverse applicazioni aperte, luminosità del display al 50%, si arriva comunque tranquillamente oltre le 9 ore. Per la ricarica completa ci si impiega però oltre 3 ore utilizzando il connettore proprietario e il caricabatteria presente nella dotazione.

LG gram 17 acquistarlo oppure no?

Chi è alla ricerca di mobilità e batteria con uno schermo di grandi dimensioni non ha opzione migliore attualmente sul mercato. L’ LG Gram 17 pollici 2020 mette in evidenza, senza troppi fronzoli,  ciò che è veramente importante per chi vuole un laptop per le propria attività professionale: uno spazio di lavoro unico e di qualità dove lo schermo da 17 pollici e una grande batteria sono alla base di un’esperienza più che positiva. Senza dimenticare il suo peso di soli 1,3 kg.

Pro Pros Icon
  • Peso di soli 1,3 Kg
  • Ottimo display
  • Autonomia oltre le 8 ore
Contro Cons Icon
  • Design poco ricercato
  • Manca porta ethernet

Danilo Loda

100% "milanes", da una vita scrivo di bit e byte e di quanto inizia con on e finisce con off. MI piace tutto quello che fa rumore, meglio se con un motore a scoppio. Amo viaggiare (senza google Maps) lo sport, soprattutto se è colorato di neroazzuro.









 




 

Sì, iscrivimi alla newsletter!
close-link