noovle-tim-cloud-edge-computing

Ecco Noovle, il progetto di TIM per l’edge computing e il cloud
La nuova realtà vuole accelerare la digitalizzazione del Paese investendo su infrastrutture e strumenti tecnologici all'avanguardia

1 min


Nasce Noovle, realtà interamente controllata da TIM che punta tutto sul cloud e sull’edge computing. A guidare la nuova realtà come AD Carlo D’Asaro Biondo, con Mariarosaria Taddeo nel ruolo di Presidente non esecutivo. L’obiettivo è allargare l’offerta per il pubblico ma anche per le aziende e la Pubblica Amministrazione.

Nasce Noovle di TIM, con focus su edge computing e cloud

Fondata nel 2013 con sede a Milano, Noovle ha dalla sua esperienza nel settore dell’edge, del cloud e delle applicazioni per l’intelligenza artificiale e l’Internet of Things. TIM l’acquista il maggio scorso, volendo valorizzare questo know how e i 17 data center che operano con criteri di sostenibilità ambientale.

Carlo D’Asaro Biondo commenta: “Si tratta di un’iniziativa fondamentale per la digitalizzazione del Paese nell’ottica di creare infrastrutture adeguate a far crescere le nostre imprese. Diamo vita ad una società che parte da una base importante, sana e solida e grazie al conferimento della rete di Data Center di TIM, e ai mille professionisti con cui partiamo, possiamo guardare al futuro con ambizione. Il nostro obiettivo sarà concentrarci sin da ora nel portare valore ai cittadini, alle imprese e alla Pubblica Amministrazione.”

Il nuovo AD ha lavorato per dieci in Google nell’area EMEA e può intensificare ancora di più l’alleanza di TIM con Google Cloud. Ma in programma per Noovle ci sono anche partnership con Atos, Cisco, Citrix, Microsoft, Salesforce, SAP e VMware.noovle-tim per il cloud edge computing

Gli obiettivi di Noovle

La nuova realtà TIM punta a realizzare 6 nuove infrastrutture per il public e hybrid cloud con certificazione TIER IV, con 7 data center e 4 centri servizi nel territorio nazionale. Noovle conta già 1.000 professionisti circa e punta a raggiungere il miliardo di fatturato entro il 2024. al ritmo di crescita annua del 20% e con 400 milioni di margine operativo lordo. Per farlo può contare anche su Mariarosaria Taddeo, esperta di etica applicata alle tecnologie applicate presso il Digital Ethics Lab dell’Oxford Internet Institute.

Trovate maggiori informazioni sulla neonata società sul sito di Noovle. Potete leggere degli altri investimenti di TIM per la digitalizzazione del Paese nel nostro articolo sull’Operazione Rinascimento Digitale.

Novità Apple MacBook Pro (13", Chip Apple M1 con CPU 8-core...
  • Chip M1 progettato da Apple, per un nuovo livello di performance della CPU, della GPU e del machine learning
  • Fino a 20 ore di autonomia: più di qualsiasi Mac, per fare ancora di più
  • CPU 8‐core con prestazioni fino a 2,8 volte più veloci, per sfrecciare come mai prima d’ora nei flussi di...
  • GPU 8‐core, per una grafica fino a 5 volte più veloce nelle app e nei giochi più complessi
  • Neural Engine 16‐core, per un apprendimento automatico evoluto

Stefano Regazzi

Il battere sulla tastiera è la mia musica preferita. Nel senso che adoro scrivere, non perché ho una playlist su Spotify intitolata "Rumori da laptop": amo la tecnologia, ma non fino a quel punto! Lettore accanito, nerd da prima che andasse di moda.