solarwinds msp all partner meeting 2020

Gli MSP al loro meglio con SolarWinds
Andiamo oggi a scoprire il mondo di Solarwinds MSP, leader tecnologico per tutti i provider IT

3 min


Sempre più aziende, soprattutto di piccole  e medie dimensioni, preferiscono rivolgersi ad un MSP piuttosto che mettere su o mantenere un dipartimento IT interno. Gli MSP (Managed Service Provider, ovvero i fornitori di servizi gestiti) possono infatti garantire servizi IT di vario genere comprensivi di manutenzione, supporto e assistenza. Ma spesso gli strumenti forniti non sono sviluppati dall’azienda stessa, ma arrivano da una realtà più grande capace di creare tool tecnologici all’avanguardia. Per approfondire questa tema abbiamo quindi intervistato Francesco Dibartolo, Director of MSP Distribution Sales EMEA presso SolarWinds MSP, per farci raccontare le attività e i piani dell’azienda.

SolarWinds MSP e il monitoraggio intelligente

SolarWinds MSP Francesco DibartoloI prodotti base sono due,  SolarWinds RMM (Remote Monitoring & Management) e SolarWinds N-Central. Si tratta di prodotti molto simili, pensati entrambi per il monitoraggio e differenziati dall’essere puramente cloud oppure installabili anche on-premise. Oltre a questi sono poi presenti diverse altre soluzioni, che vanno dal backup alla gestione delle password e degli aggiornamenti fino alla protezione della mail e dei dispositivi da attacchi hacker.

L’MSP sceglie una parte o tutte queste soluzioni in base alle necessità dei sui clienti. Come dichiarato da Francesco Dibartolo: Il nostro partner può decidere quali pacchetti offrire alle aziende clienti. Noi consigliamo di offrirne almeno due o tre, preconfigurati dal partner stesso in base alle funzionalità richieste. […] Questo permette agli MSP di standardizzare l’offerta e i propri processi, in modo da non avere da gestire ogni singola richiesta [in maniera differenziata]”.

 

L’offerta di SolarWinds, per quanto completa e a 360°, è comunque in grado di interfacciarsi con determinati prodotti e sistemi già a disposizione nell’MSP o dell’azienda finale. “Il desiderio sarebbe ovviamente quello che gli MSP utilizzassero tutto il nostro portafoglio di prodotti, visto che noi offriamo comunque veramente di tutto. Esiste però il caso dove l’MSP ha già una soluzione, ad esempio per il backup, e a noi ci va bene. Il nostro prodotto di monitoraggio ha veramente tanti competitor e vendor con cui collaboriamo per la parte di integrazione, garantendo quindi la massima flessibilità.”

Automazione e supporto

Oltre alla standardizzazione, anche l’automazione è un elemento chiave dell’offerta di SolarWinds: “Come MSP, grazie all’automation, sono in grado di gestire più clienti con magari lo stesso numero di persone. Per acquisire nuovi clienti prima avrei dovuto fare investimenti in persone e risorse che ora non sono più necessari. Ciò comunque non vuol dire che utilizzando l’automation vado a tagliare dei costi oppure dei posti di lavoro, anzi: vuol dire che mi posso focalizzare su nuove tematiche, nuove tecnologie, nuovi prodotti, nuovi clienti, mentre ho un sistema che lavora per me nel background e mi fa una parte del lavoro in automatico. Che mi dà la reportistica se ci sono dei problemi dove poi posso intervenire manualmente.

SolarWinds MSP RMM N-Central

Oltre alla tecnologia, gli MSP che si rivolgono a SolarWinds possono aspettarsi un insieme di supporto e risorse fondamentali per crescere. “Noi offriamo un portale che si chiama Success Center, dove il partner può fare la registrazione. E da qui ha accesso non solo a tanto materiale commerciale, ad esempio di marketing, ma anche ad una piattaforma chiamata Institute. Chiunque può fare un percorso di formazione gratuitamente, comprensivo di diverse ore (tra le 50 e le 100) per indirizzare diversi profili all’interno dell’azienda. Dall’amministratore delegato al tecnico al commerciale fino al dipendente marketing.”

Uno sguardo all’indietro, uno sguardo in avanti

Se molti settori sono stati messi in difficoltà dall’anno passato, per SolarWinds il 2020 è stato tutto sommato un anno positivo, perché gli MSP clienti sono per natura aziende nate per gestire i servizi da remoto, tramite anche la già citata automazione dei processi e del monitoraggio.

Questo non vuol dire che non ci siano stati dei cambiamenti: il personale di molte aziende, con la chiusura degli uffici, si è visto costretto a lavorare da casa.”[Questo ha portato] gli MSP ha standardizzare l’offerta di sicurezza. Sappiamo che a casa non abbiamo lo stesso livello di sicurezza rispetto all’interno dell’azienda. Insieme ai nostri distributori italiani abbiamo fatto una serie di webinar, di training, di formazioni su quali sono gli aspetti di sicurezza importanti durante questo periodo. Si parla di avere un minimo di protezione, che potrebbe essere un sistema operativo aggiornato, un antivirus, un backup automatico. Grazie a questi sforzi fatti sia da noi che dal nostro distributore, che continueranno finché la situazione non cambierà, siamo riusciti a mantenere un alto livello di soddisfazione tra i nostri clienti”

Il 2021 continuerà il focus sulla sicurezza, visto il crescere delle minacce e l’evoluzione degli hacker. “L’anno scorso abbiamo introdotto due prodotti critici. Uno è l’Endpoint Detection Response (EDR), che abbiamo creato in collaborazione con SentinelOne ci sta dando molta soddisfazione. L’altro, nato dall’acquisizione dell’azienda canadese Passportal, è appunto il nostre gestore di password SolarWinds Passportal. Quest’ultimo strumento permette non solo di gestire le password, ma anche di avere dei processi di auditing e di rotazione automatica delle password. Non solo: ho la possibilità di vendere il servizio anche al mio utente finale, permettendo ai suoi dipendenti di avere un loro password manager personale, da utilizzare anche per la vita privata.”

Maggiori informazioni sui prodotti e le attività di SolarWinds disponibili sul sito ufficiale.

OffertaBestseller No. 1
INTVN Zaino Uomo Donna per Computer Portatile con Porta USB -...
  • 【Pratica Porta di Ricarica USB, con cavo di ricarica integrato】Offre un modo più comodo e più semplice...
  • 【Materiale Speciale Resistente】Realizzato in materiale in Nylon resistente all'usura e antigraffio con...
  • 【Multifunzionale】 Due scomparti principali: uno è nella parte anteriore, per documenti importanti; un...
  • 【Protezione speciale】 Gli scomparti per laptop e ipad sono realizzati con materiali imbottiti per attutire...
  • 【Situazioni】 Due grandi scomparti e altri piccoli sacchetti sono adatti per computer, libri, documenti,...
Bestseller No. 2
HP 250 G7 Notebook PC, cpu Intel Core i3 di 8 gen. fino a 3,4...
  • Notebook Hp 250 G7 New Model Processore Intel Core i3 di Ottava generazione fino a 3,4 GHz con scheda grafica...
  • I3 HP 8GB SSD 500 NO DVD SLIM LAPTOP PRONTO ALL'USO
  • Notebook Hp 250 G7 New Model Processore Intel Core i3 di Ottava generazione fino a 3,4 GHz con scheda grafica...

Giovanni Natalini

Ingegnere Elettronico prestato a tempo indeterminato alla comunicazione e alla divulgazione. Estremamente curioso e interessato a quasi tutto: scienza, tecnologia, società, ma anche fumetti, podcast, internet culture e videogiochi.