fbpx
Soluzioni

Veeam: il Cloud Data Management è la soluzione per offrire un accesso ai dati ininterrotto

Il 73% delle aziende ammette di non essere in grado di offrire agli utenti un accesso ai dati senza interruzioni

Venti milioni di dollari all’anno. Questa è la cifra che le aziende perdono ogni anno per la scarsa gestione dei dati, che nell’ultimo decennio sono aumentati in maniera esponenziale, con una previsione per il 2025 di 175 Zettabyte di dati all’anno che le aziende dovranno premunirsi di gestire e proteggere.

Aziende non al passo con i tempi

Veeam Software, società attiva nella fornitura di soluzioni di Cloud Data Management, ha commissionato a Vanson Bourne una ricerca che ha coinvolto 1.575 CXO in 13 diversi paesi nel corso della primavera 2019, Italia compresa. Il primo dato allarmante che emerge riguarda il 73% delle aziende che non sono al momento in grado idi soddisfare le richieste di accessibilità permanente ai dati da parte gli utenti, mentre solo il 37% ha fiducia nelle soluzioni di backup che sta adottando. La soluzione più ricercata per oltre il 50% delle aziende intervistate è l’Intelligent Data Management e multi-cloud a livello enterprise.

“Viviamo in un’era caratterizzata dai dati e l’imperativo per le aziende è quello di proteggerli, gestendoli in modo tale che siano sempre disponibili e sfruttandone il valore per generare crescita. Tutto questo non è più un lusso per pochi, ma una vera e propria necessità di business. Esistono significative opportunità e un reale vantaggio competitivo per coloro che gestiscono i dati in modo efficace. È opportuno chiedersi se si è fiduciosi nel fatto che i dati di business saranno sempre disponibili. Se non si è certi di questo, è tempo di agire e il nostro studio dimostra che molti non stanno agendo in modo sufficientemente veloce”, ha commentato Ratmir Timashev, co-founder and Executive Vice President (EVP) of Sales & Marketing di Veeam.

I capisaldi di un business intelligente

Il percorso delle aziende verso un business intellegente è iniziato, come rivela il Veeam Cloud Data Management Report 2019. Intelligenza Artificiale e Cloud Data Management sono le tecnologie che portano ad avere una visione in tempo reale del proprio business. Le aziende che stanno adottando queste soluzioni sono stati evidenziati quattro aspetti fondamentali:

Il Cloud Data Management è il componenti essenziale per la gestione e protezione dei dati. La maggior parte delle aziende si basa su piattaforme SaaS, mentre sono molte quelle che utilizzano il cloud per il backup dei dati e il ripristino, Infatti il 51% opera in modalità Backup-as-a-Service (BaaS) e il 44% utilizza servizi DRaaS (Disaster Recovery-as-a-Service).

Le aziende devono migliore le competenze dei propri addetti per consentire a questi di utilizzare le nuove tecnologie che l’azienda metterà loro a disposizione. Le organizzazioni devono creare una cultura proficua rispetto alle nuove tecnologie, per far si che si evolvano insieme all’azienda. Infine devono sviluppare internamente la fiducia verso l’implementazione di un business digitale che poggia sui dati (gestione e protezione) le proprie fondamenta.

Tags

Altro dall'autore

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Next Article
Close

Adblock Rilevato

Considera di supportarci disabilitando il tuo adblocker