Il CES 2019 di Las Vegas è iniziato ufficialmente e, come vi abbiamo anticipato qualche giorno fa, Tech Business è presente, per raccontarvi tutte le novità più interessanti che saranno mostrate, soprattutto nel campo delle startup. Apriamo quindi le danze con Woolf, un’azienda italiana presente all’evento grazie a TILT (Teorema Incubation Lab Trieste), che offre un accessorio indispensabile per tutti coloro che amano girare in moto.

Che cosa offre Woolf?

Quando andiamo in moto non è sempre semplice riuscire a tenere d’occhio la strada e al contempo manovrare il mezzo in sicurezza. Ci sono infatti tantissimi fattori di cui tenere conto alla guida di una due ruote. Si corre così il rischio di accorgersi troppo tardi di aver superato i limiti di velocità, ritrovandosi nel migliore dei casi con una multa salata. Il dispositivo sviluppato da Woolf può aiutare tutti gli appassionati di motociclismo a non incorrere più in situazioni di questo tipo.

Woolf CES 2019

WOOLF/Moto è infatti uno speciale bracciale, da indossare sotto l’abbigliamento per le due ruote. Grazie a questo accessorio i guidatori riceveranno costanti aggiornamenti sull’eventuale superamento dei limiti di velocità e sulle zone in cui conviene assolutamente che rallentino la propria andatura o essere più cauti in generale. Questo permetterà di evitare multe di ogni tipo, da quelle dovute agli autovelox a quelle per le telecamere semaforiche.

Il dispositivo di Woolf si connette infatti a un’applicazione, disponibile su Play Store e App Store, grazie a cui può tenere traccia del tragitto. Quando il guidatore si ritrova in condizione di dover rallentare, il bracciale invierà una serie di vibrazioni. Si può così ricevere l’avviso senza distogliere lo sguardo dalla strada. Tali notifiche saranno sempre più frequenti all’avvicinarsi del pericolo.

Uno strumento utilissimo per gli amanti delle moto

Il database di autovelox, varchi e telecamere è aggiornato quotidianamente per essere sempre puntuale. L’applicazione WOOLF è inoltre la prima a utilizzare algoritmi di apprendimento automatico, che permettono di migliorare l’accuratezza dei dati per i conducenti con l’utilizzo continuo. In questo modo sarà sempre più affidabile e preciso nel segnalare le situazioni di pericolo.

Il bracciale è studiato per avere un design accattivante, che lo renda piacevole da indossare e vedersi. Inoltre è sufficientemente sottile da adattarsi a qualsiasi tipo di abbigliamento da moto. In questo modo è possibile indossare questo accessorio in ogni occasione, rendendo facilmente la guida più sicura e affidabile.

Federico Tognetti, Co Founder & CEO di Woolf srl ha dichiarato: “Torniamo per il secondo anno al Consumer Electronic Show di Las Vega, orgogliosi di essere tra le società premiate con il prestigio CES Innovation Award e di far parte di questa fantastica missione che ha saputo dare risalto alle eccellenze emergenti dell’innovazione Italiana“.

Per maggiori informazioni su Woolf, vi invitiamo a visitare il sito ufficiale della startup.


Like it? Share with your friends!

Mattia Chiappani

author-publish-post-icon
Ama il cinema in ogni sua forma e cova in segreto il sogno di vincere un Premio Oscar per la Miglior Sceneggiatura. Nel frattempo assaggia ogni pietanza disponibile sulla grande tavolata dell'intrattenimento dalle serie TV ai fumetti, passando per musica e libri. Un riflesso condizionato lo porta a scattare un selfie ogni volta che ha una fotocamera per le mani. Gli scienziati stanno ancora cercando una spiegazione a questo fenomeno.